Artist Statement

La mia è una continua ricerca di sintesi tra forma e contenuto, etica e estetica. Le mie opere sono fotografie emotive, surreali, bianco e nero, apparentemente monocromatiche oppure con colori forti, con grande presenza del nero e delle tonalità scure. Negli ultimi anni sono diventate sempre più materiche perché per me sono molto importanti i materiali come le carte, i legni, la cera d’api, le vernici naturali, perché essi danno fisicità, spessore e tattilità alle mie fotografie.

All’espressione estetica e formale, nelle mie opere, si mescola una forte elaborazione concettuale perché so di non raccontare una realtà oggettiva ma invece di mostrare storie di persone, concetti e mondi come li sento io attraverso i filtri della mia esperienza, della mia cultura e del mio sentimento. Inoltre ogni mio ciclo di lavori è la trasposizione visiva di temi che mi hanno appassionato e che ho studiato per mesi o anni. È un mio modo di mettere nero su bianco le mie conoscenze e la mia necessità di condividerle. Non meno importante per me è la presenza di una profonda e costante ricerca sul rapporto tra il fotografo e la macchina fotografica e sull’intero processo fotografico.

Per approfondire ulteriormente