L’esercito di Versailles è penetrato in Parigi

Aggiornato il: mag 23

La Commune de Paris. La semaine sanglant. Domenica 21 maggio. Alla fine di aprile l'Union des femmes (Unione delle donne) aveva indetto un’assemblea per oggi pomeriggio, ma l’incontro non è potuto avvenire perché l’esercito di Versailles è penetrato in Parigi alle tre del pomeriggio. È passato attraverso il Point du Jour, rimasto inopinatamente indifeso. L’armata è avanzata lungo le vie di Passy e d’Auteuil e ha occupato la piazza del Trocadero. (È iniziata quella che sarà chiamata la “Semaine sanglant” – la “settimana sanguinosa” – durante la quale comunardi e parigini saranno massacrati in un numero imprecisato che le stime, in base agli studi più aggiornati, valutano essere di 15.000 o 20.000 uccisi. Altre stime si spingono sino a un numero di circa trentamila). Avanzando le truppe versagliesi lasciano case bruciate e iniziano subito a fucilare i primi insorti e le guardie federali.

Oggi si è svolta l’ultima riunione della assemblea della Commune de Paris, i suoi membri si ritirano nei quartieri di pertinenza per organizzare e partecipare alla difesa degli stessi.



1 visualizzazione0 commenti

Post recenti

Mostra tutti