Non ci sono famiglie legittime o illegittime

La Commune de Paris. Lunedì 10 aprile 1871. Oggi la Commune approva un decreto sulle pensioni che per la prima volta afferma che tutte le famiglie, “legittime” o no, hanno gli stessi diritti. Viene accordata una pensione alle donne il cui compagno che milita nella guardia nazionale è stato ucciso. Stessa cosa per i figli che avranno una pensione sino ai 18 anni e nel caso di aver perso anche la madre saranno cresciuti a spese della Commune. Da notare che nel testo del decreto non si parla mai di “legittimità” o “illegittimità” per i figli e nemmeno per le donne. Teniamo presente che nel nostro 1871 un terzo delle unioni familiari nella classe operaia erano libere, senza matrimonio né religioso, né civile.


1 visualizzazione0 commenti

Post recenti

Mostra tutti