Parigi: sospensione di 6 giornali repubblicani

La Commune de Paris. 11 marzo 1871, sabato. Il generale Vinoy, comandante in capo dell’armata di Parigi, ordina la sospensione della pubblicazione di 6 giornali rapubblicani tra cui Le Père Duchêne, Le Vengeur, La Bouche de fer, Le Cri du peuple et Le Mot d'ordre. Auguste Blanqui et Gustave Flourens sono condannati a morte in contumacia per la loro partecipazione al tentativo insurrezionale avvenuto a Parigi il 31 ottobre 1870. In quell’occasione durante l’assedio della capitale francese, durante la guerra franco-prussiana del 1870, ci furono grandi proteste contro la politica militare del Governo di Difesa Nazionale, con l’intenzione di proclamare la Commune, cioè un comune autonomo amministrato secondo i principi della democrazia diretta.


2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti