Proclamata la Commune a Marsiglia e Lione

La Commune de Paris. Giovedì 23 marzo 1871. Mentre a Parigi la giornata è più tranquilla Marsiglia e Lione insorgono e proclamano le loro rispettive Comuni. Il malessere, l’opposizione al governo nazionale, la voglia di emancipazione e autodeterminazione, l’anelito rivoluzionario non sono solo appannaggio della capitale della Francia. Se è vero che le campagne ancora vedono una maggioranza popolare legata alla monarchia o a una visione conservatrice non si deve credere che al di fuori di Parigi, nelle altre città della nazione, non ci siano desiderio e attività di rivolta. Oggi in molte altre città della Francia si prepara o si è iniziata la rivolta.



6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti