Nascono nuove Communes in Francia

La Commune de Paris. Venerdì 24 marzo 1871. Mentre a Parigi ci si prepara alle elezioni nuove Communes si instaurano a Narbonne, Saint-Étienne, Toulouse.

A Narbonne (nel sud della Francia, circa 100 chilometri da Montpellier e Tolosa, più di 600 da Parigi in serata al termine di un insurrezione spontanea viene occupato il Municipio viene annunciata la costituzione del Comune centrale del distretto di Narbonne, unita alla Commune Nationale de Paris. Viene adottata la bandiera rossa come simbolo delle aspirazioni popolari. Dopo un pubblico dibattito nella piazza del Municipio e per acclamazione vengono eletti uno a uno i membri del nuovo governo della Comune: Émile Digeon, giornalista e leader provvisorio, presidente Baptiste Limouzy, giardiniere; Prosper Nègre, bibliotecario; Barthélémy Noël, comandante della guardia nazionale; Eugène Gondres, rappresentante commerciale; Auguste Bouniol, commerciante di vini; Arthur Conche, libraio; Victor Grasset, pasticcere.


1 visualizzazione0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

© 2021 by Paolo Aldi                  

  • Paolo Aldi
  • Paolo Aldi
  • Paolo Aldi