Pensione per i cittadini feriti dal nemico

La Commune de Paris. Sabato 8 aprile 1871. Oggi la Commune decreta che “Ogni cittadino ferito dal nemico per la difesa dei diritti di Parigi riceverà, se la sua ferita si traduce in incapacità parziale o assoluta, una pensione annuale e vitalizia, la cui cifra sarà fissata da un'apposita commissione composta dai cittadini Lefrançais, Malon, Grousset e Ostyn, entro i limiti da trecento a milleduecento franchi."

Altri provvedimenti presi in giornata sono la decisione per l'istituzione di una Commissione Barricatae la decisione di conferire ad ogni membro del Comune, arrestato con ordinanza, il diritto di essere ascoltato nella prima riunione successiva al suo arresto.

Nel numero odierno de Le Monde Illustré troviamo una illustrazione del Giardino delle Tuileries di Parigi trasformato in un parco di artiglieria.



0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

© 2021 by Paolo Aldi                  

  • Paolo Aldi
  • Paolo Aldi
  • Paolo Aldi