Sfilano per Parigi i massoni

La Commune de Paris. Sabato 29 aprile 1871. Oggi seimila Fratelli massoni, appartenenti a cinquantacinque logge si sono incontrati al Carrousel per poi recarsi all’Hôtel de Ville (il Comune di Parigi) dove sono accolti dai rappresentanti della Commune. I massoni hanno tentato e ritentato di trovare una via d’uscita e di conciliazione tra Parigi insorta e governo di Versailles. Quest’ultimo però ha rigettato qualsiasi mediazione o accordo con Parigi e La Commune preferendo la via di una guerra civile con l’intenzione di risolvere militarmente la rivolta, costi quel che costi. Un buon numero di appartenenti alla massoneria disgustati dall'intransigenza di Thiers, si uniscono alla Comune e prendono le armi a fianco dei federati.

Nel frattempo sono terribili i combattimenti nei pressi del villaggio di Moulineaux e vicino al cimitero di Issy.



1 visualizzazione0 commenti

Post recenti

Mostra tutti